IN EVIDENZA

_________________________________________________________________________

 

| Novità dal Bosco | Piccolo Glossario di sopravvivenza: |

| #LAICITÀ - #FELICITÀ - #MONITORARE - #BUROCRAZIA |

| La Filosofia di Pietro Ratto su YouTube |

 

Vuoi sostenere il mio lavoro con PayPal?

Usa questo mio indirizzo mail, cliccandoci sopra:

(oppure chiedimi come fare, scrivendomi allo stesso indirizzo)

_________________________________________________________________________

 

AVVISO

In base alle nuove norme sulla Privacy, dal 25 maggio 2018 gli aggiornamenti

che riguardano questo sito e, in generale, l'attività editoriale di Pietro Ratto,

verranno inviati esclusivamente a coloro che ne faranno esplicita richiesta via mail

 

 

- QUEL CHE MI FRULLA IN TESTA -

 

Tanto per capirci..

(puoi leggerlo qui, sul mio Facebook)

 

Il "filosofo" che ci meritiamo

(puoi leggerlo qui, sul mio Facebook)

 

Il capitalismo ama la disoccupazione

(puoi leggerlo qui, sul mio Facebook)

 

- Marchionne santo subito

(puoi leggerlo qui, sul mio Facebook)

 

- L'arma micidiale..

(puoi leggerlo qui, sul mio Facebook)

 

Aggiornamento: 3 agosto 2018

 

_________________________________________________________________________

 

- Gli interventi più recenti -

 

 

La parola riversa

1 agosto 2018

 

"Quando il variopinto bisbiglio del Cuore chiama, lo fa dal più profondo, ancestrale Silenzio..."

[continua a leggere]

 

Tu, cosa ne pensi?

11 luglio 2018

 

“Ma sul serio, prof?”

È parecchio preoccupato, Gabriele. Lancia un paio di occhiate in giro, poi torna a fissarmi, sgomento: “Davvero, prof?” Davvero, cosa? “Davvero la domanda che vuol farmi è questa?”  

[continua a leggere]

 

Virginia

25 giugno 2018

 

"All'improvviso, poco prima delle tre, una telefonata squarcia in due il sonno. E la notte.
L'essere erutta continuamente. Ribolle senza tregua. Ogni istante una nuova, piccolissima bollicina ne increspa la superficie, prendendo a crescere. Ogni istante una vecchia, ipertrofica vescica esplode via, dileguandosi nel nulla
...."

[continua a leggere]

 

Io no che non mi annoio..

2 aprile 2018

 

"Cinque gradi sopra lo zero, buio totale. In equilibrio precarissimo sulle tegole viscide e scivolose del mio tetto, fradicio dalla testa ai piedi, stringendo alla rinfusa tra le mani un’imbizzarrita canna dell’acqua che all'impazzata spruzza verso il cielo nero, mi scopro qui, a svariati metri da terra, a rifletter su quanto sia strana la vita. La mia, per lo meno..."

[continua a leggere]

 

Io propongo

16 marzo 2018

 

"Io propongo un sistema di istruzione laico e indipendente, che emani e trasmetta passione e interesse, che incolli i ragazzi alla sedia trasformando lo stantio obbligo scolastico in voglia matta di imparare, di informarsi continuamente e di capire. Che insegni a esser liberi e che spinga verso la continua ricerca, facendo leva sulla curiosità e sull’onestà intellettuali..."

[continua a leggere]

 

Le banane gialle

6 marzo 2018

 

"Quando ero ragazzo io, eravamo davvero "indietro". Non eravamo mica arrivati alla tecnologia di oggi, al progresso attuale. No, no!
A ben pensarci, però, le banane che compravi erano gialle. Tutte gialle. Né verdi né marroni: gialle, proprio
..."

[continua a leggere]

 

Colpa tua!

16 gennaio 2018

 

"Quando ti scandalizzi di fronte all'ennesima banda di ragazzini che accoltellano un coetaneo, quando stenti a credere che da una banale battuta in discoteca si passi, in un attimo, alla morte di qualche adolescente, quando senti tutte queste cose e proprio non riesci a capire, dammi retta. Sentiti in colpa..."

[continua a leggere]

 

17 dicembre

17 dicembre 2017

 

"Oggi, ventisette anni fa, avevo appena finito. Tutto tirato, in ghingheri, con un vestito verde scuro comprato appositamente da mia madre, adesso uscivo raggiante da una meravigliosa sala affrescata dell'Università di Genova. In tasca, la mia sospirata laurea..."

[continua a leggere]

 

La vuote stanze

7 dicembre 2017

 

"Quel che impressiona, nella gente della mia età, è questo sistematico divario riscontrabile, fin troppo spesso, tra "teoria" e "pratica". Una distanza che, per giunta, ci si fa in quattro a trascurare, a respingere il più lontano possibile da qualsiasi sorta di malaugurata consapevolezza..."

[continua a leggere]

 

PietosaMimosa

26 novembre 2017

 

"Siete così sciocchi, voi. E così maschilisti, per giunta..."

[continua a leggere]

 

Il Trasferimento

24 novembre 2017

 

"Ha visto che ce l‘ha fatta, Professore!?”
Dall’altro capo del filo la signora Carla, gentilissima segretaria dell’istituto, stava esultando: “Alla fine c’è riuscito!"

[continua a leggere]

 

Argomento di oggi: Rivoluzione francese

17 novembre 2017

 

"La professoressa è molto seria e preparata.
Entra in classe un po’ altezzosa, si siede e si guarda intorno. Come mai anche qui fa così freddo?, si chiede con disappunto. I ragazzi non lo sanno. Da qualche giorno si gira tutti avvolti in sciarpe e cappotti, ma nessuno capisce il perché. La professoressa è tentata di sottolinear la circostanza con qualche erudita citazione in latino, poi lascia perdere e inizia la lezione..."

[continua a leggere]

 

La Festa

15 novembre 2017

 

"Era il 1991, se non vado errato.
Il nostro secondo disco,
Caccia Grossa, era appena uscito per Contempo Record. I brani erano stati registrati due anni prima, e nel frattempo, aspettandone la pubblicazione ci eravamo portati avanti col lavoro, mettendo in piedi il nostro terzo album. Il progetto era ambizioso: bissare l’idea dell’opera rock che avevo realizzato per la prima volta nel 1986, e che si intitolava H
..."

[continua a leggere]

 

Zitti zitti, a scuola di gelo

14 novembre 2017

 

"Dove, esattamente?"
Come "dove"? Intende chiedermi dove fa freddo, scusi? Fa freddo ovunque, cazzo: moriamo dal freddo! Non si riesce a far lezione. I ragazzi sono imbacuccati con piumini e berrettini da sci..."

[continua a leggere]

 

La preghiera

10 novembre 2017

 

"Quando arriva questo periodo, ogni volta, la mente torna a quei giorni.. Giorni di euforia, di grandi aspettative, vissuti tra una qualificazione e una serata finale. In palio, il primo disco della nostra storia.
Il concorso era stato indetto da un’importante radio privata. Mille copie di un 45 giri al vincitore, al gruppo che si fosse dimostrato migliore degli altri. E quando superammo la semifinale cominciammo davvero a crederci. Avevamo suonato benissimo, quella sera..."

[continua a leggere]

 

Gli amanuensi del Terzo Millennio

4 novembre 2017

 

"Qualche settimana fa, durante una lezione di Filosofia, ho affrontato in classe la questione del rapporto Ragione-Fede. Un tema davvero centrale, in effetti, in tutto il pensiero medievale. A un certo punto ho alluso al Discorso di Ratisbona tenuto nel 2006 da Benedetto XVI ..."

[continua a leggere]

 

Cellulari in classe. L'ennesima sconfitta

17 settembre 2017

 

"Ratto? Siii? C’è una supplenza da fare. Uffa, no.. in che classe? ..."

[continua a leggere]

 

"Imprenditore scolastico" cercasi..

22 agosto 2017

 

"Chissà se da queste parti gira qualcuno che ha i soldi.
Qualcuno che ne ha parecchi, e che vuole investir davvero nel futuro della nostra gente..
."

[continua a leggere]

 

 

- TUTTI GLI ARTICOLI -